Volete prenotare uno dei nostri tour?

Non esitate a contattarci:

 

Tel: 331.8448114

LUN. al VEN. 14.00-19.00 

SAB. 9.00-12,30

 

SERVIZI H 24

Whatsapp 

331.8448114 e   

E-mail

info.tour @curiosandotorino.it

LASCIANDO NOMINATIVO,RECAPITO TELEFONICO E TITOLO DEL TOUR A CUI SI FA RIFERIMENTO

CuriosandoTorino
CuriosandoTorino

TOUR "CIBO ARTE E STORIA"

MONTICELLO

Situato a pochi km da Alba nel centro di una zona enogastronomica tra le più rinomate del Piemonte e patrimonio dell' UNESCO. Il castello sorge su un piccolo monte da cui il nome del medesimo e del paese. La storia del comune è strettamente legata alla famiglia Roero che ebbe in feudo Monticello dal 1376 e vi fece costruire il castello tutt'ora abitato dai discendente della stessa famiglia.

 

POLLENZO

Frazione del comune di Brà in provincia di Cuneo. L'antica Pollenzo la città romana di Pollentia venne fondata nel II sec. a.c. Nel 402 fu teatro della battaglia di Pollenzo. Il re di Sardegna Carlo Alberto tra il 1832 e il 1848 trasformò il borgo e l'ononimo castello. Nel 1946 il re Vittorio Emanuele III abdicò e prese il nome di conte di Pollenzo. Attualmente è sede principale dell'università di scienze gastronomiche, della banca del vino e dell'albergo dell'agenzia.

 

La quota comprende:

  • trasporto in autobus GT
  • ingresso al castello di Monticello e visita guidata
  • pranzo presso ristorante del castello (antipasto, primo, secondo, 1 bicchiere di vino o acqua, dolce e caffè)
  • trasferimento presso Università del gusto e visita guidata del complesso
  • ingresso cantine

La quota non comprende tutto ciò che non è espressamente indicato sotto la voce "la quota comprende"

 

Partenza:

h. 8,00 c.so Romania Auchan - h.8,30 stazione metro Fermi - h 9,00 Moncalieri Carrefour

 

Rientro:

h. 17,00 partenza per rientro (si effettuano le stesse fermate dell'andata)

 

Costo € 65,00 cad.

 

 

 

 

TOUR "DAL RE DELLA BOTTE ALLA CITTA' DEL TARTUFO"

 

ALBA

E' l'antica Alba Pompeia, città ricca di cultura e testimonianze del suo glorioso passato, conosciuta per le sue bellezze e i suoi scorci curiosi.

Terra adatta alla viticoltura, regala vini eccellenti tra cui il famoso dolcetto d'Alba.  Ma il nome della città è legato al tartufo, il cui profumo in autunno impregna le vie del centro storico durante la fiera internazionale del tartufo bianco.

Sede dell'università della facoltà di enologia e ospita i corsi del St Mary's college del Maryland.

 

BAROLO

Il paese si trova adagiato su un piccolo altipiano a forma di sperone, le prime notizie di una fortificazione risalgono al X sec. Intorno al 1250 la proprietà venne rilevata dalla famiglia Falletti e dopo i restauri cinquecenteschi dovuti alle numerose guerre d'epoca il castello divenne, a partire dal 1814, dimora di campagna.

Dal 2010 il castello ospita il WiMu, museo del vino, che ne celebra la sua storia dalla nascita fino ai giorni nostri e che omaggia la storia del castello e dei personaggi illustri che lo hanno abitato.

 

La quota comprende:

  • trasporto in autobus GT
  • visita guidata della città di Alba con guida abilitata
  • ingresso al castello di Barolo con visita guidata e WiMu
  • degustazione "dolce"

La quota non comprende tutto ciò che non è espressamente indicato sotto la voce "la quota comprende"

 

Partenza:

h. 8,30 c.so Romania Auchan - h.9,00 stazione metro Fermi - h 9,30 Moncalieri Carrefour

 

Rientro:

h. 17,30 partenza per rientro (si effettuano le stesse fermate dell'andata)

 

Costo € 50,00 cad.

 

 

 

TOUR "UNA SERATA DENTRO LA STORIA "

La più grande fortezza alpina d' europa, fece il suo ingresso nella storia nel 1727, su richiesta di Re Vittorio Amedeo II ad opera del Bertola. Ben 3 km di lunghezza sul crinale della montagna, 4000 gradini e una lunga galleria di oltre 2 km.

Costruita a sbarramento della Val Chisone, composta da 8 opere difensive, "ospitò" in prigionia uomini noti e fu reclusorio militare per ufficiali.

 



La quota comprende:

  • trasporto in autobus GT
  • spettacolo "Racconto delle antiche mura"
  • "Il Rancio del Soldato"

La quota non comprende tutto ciò che non è espressamente indicato sotto la voce "la quota comprende"

 

Partenza:

h. 17,00 Pizzale Caio Mario

 

Rientro:

h. 1,30 circa Piazzale Caio Mario

 

Costo € 45,00 cad.

Costo € 38,00 bambini fino a 7 anni

 

 

 



SCOPRENDO LE MINIERE DI TALCO E GLI SCORCI DI PINEROLO

PRALI E LE SUE MINIERE

Un viaggio nel tempo e nella natura, nel cuore delle valli Valdesi ed Occitane rivivendo la vita del contadino minatore e il suo duro lavoro. La Val Germanasca è conosciuta per la presenza di un bacino minerario per l'estrazione del talco, fra i più grandi e ricchi d'Europa. Il percorso  di vistita si snoda attraverso gallerie e cunicoli per un'estensione di 3,5 km suddivisi tra le miniere Paola e Gianna. 

 

PINEROLO

Il toponimo di Pinerolo apparve per la prima volta nel 981 con il nome di Pinarolium. Conobbe lotte e ribellioni sotto Tommaso I di Savoia. Dal 1536 al 1574 subì, la dominazione francese, importante piazza fortificata, Pinerolo venne citata per aver ospitato alcuni prigionieri illustri, il più famoso è stato quello conosciuto come "Maschera di Ferro". Ora sede del museo nazionale dell'Arma di cavalleria e rinomata per l'industria dolciaria rappresentata dall'azienda Galup.

 

La quota comprende:

  • trasporto in autobus GT
  • ingresso alla miniera Paola e visita guidata con guida abilitata
  • pranzo (5 antipasti, primo, secondo, dolce caffè e bevande)
  • visita guidata a Pinerolo con guida abilitata

 

La quota non comprende tutto ciò che non è espressamente indicato sotto la voce "la quota comprende"

 

Partenza:

h. 8,00 Piazzale Caio Mario

 

Rientro:

h. 18,00 partenza da Pinerolo

 

Opzione con pranzo:

Costo € 67,00 cad. adulti / € 39,00 bambini fino a 5 anni / € 50,00 dai 6 ai 10 anni 

Opzione senza pranzo:

Costo € 47,00 cad. adulti / € 28,00 bambini fino a 5 anni / € 39,00 dai 6 ai 10 anni

 

N.B. si consiglia abbigliamento comodo e giacca a vento

 

 

 

 

SCORCI E SPLENDORI DEL LAGO MAGGIORE

STRESA

Situata al centro del Lago Maggiore in posizione panoramica, proprio difronte alle isole Borromee. Centro di rilievo turistico fin dal 1800, ricercata meta di villeggiatura, inconfondibilmente elegante con i suoi alberghi in stile Liberty e le sue meravigliose ville. Dal 1961 ospita le settimane musicali di Stresa e dal 1966 il Centro Studi Rosminiani. Questa carateristica cittadina è resa ancor più seducente dalla vista spettacolare delle tre isole: Bella - Madre - Pescatori

 

ISOLA BELLA

"Per quanto fantastica e meravigliosa possa essere ed è l'Isola Bella, è tuttavia bellissima" (C. Dickens, 1844)... con il suo maestoso palazzo, le ricche collezioni, le sue grotte a mosaico e il suo splendido giardino barocco all'italiana che volge il suo sguardo verso la maestosità delle Alpi.

 

La quota comprende:

  • trasporto in autobus GT
  • pranzo (primo, secondo con contorno, dolce, caffè, 1/4 di vino o acqua)
  • navigazione in battello
  • ingresso e visita guidata al palazzo con guida abilitata

 

La quota non comprende tutto ciò che non è espressamente indicato sotto la voce "la quota comprende"

 

Partenza:

h. 7,30 stazione Fermi Collegno - h. 8,00 Cso Romania (Auchan)

 

Rientro:

h. 18,00 partenza per rientro (si effettuano le stesse fermate dell'andata)

 

Opzione con pranzo:

Costo € 79,00 cad. adulti / € 48,00 bambini fino a 5 anni

Opzione senza pranzo:

Costo € 60,00 cad. adulti / € 38,00 bambini fino a 5 anni

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
CuriosandoTorino P.I. 09217430017